Lexia – Rivista di semiotica

Lexia è la rivista internazionale di semiotica pubblicata dal Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione (DFE) dell’Università di Torino. Propone studi e ricerche aperte a ricevere e coltivare le intuizioni della semiotica di Saussure, Peirce, Lotman ed Eco.

Attiva dal 1993 al 1998 come rivista del Centro Torinese di Semiotica, è rinata in veste interamente nuova nel 2009 come rivista internazionale peer-reviewed del Centro Interdisciplinare di Ricerca sulla Comunicazione (CIRCe) diretto dal prof. Ugo Volli.

 

 
 


Pubblicazioni recenti:

LA SEMIOTICA DEL MARTIRIO / THE SEMIOTICS OF MARTYRDOM
a cura di Jenny Ponzo

The notion of martyrdom, originally formulated within Christian tradition, has soon assumed a wider scope, shifting from religion to political discourse. The codification of martyrdom is particularly articulated by the Catholic Church, but forms of self–sacrifice comparable to martyrdom can be found in many religious cultures, from Protestantism to Judaism and Islam. The concept of martyrdom is therefore surrounded by a nebula of meanings calling for a semiotic and historiographic study. The contributions collected look into the notion of martyrdom as it used in different socio–cultural contexts and into the figure of the martyr in the modern and contemporary world.

pagine: 560
ISBN: 978-88-255-2784-1
data pubblicazione: Giugno 2018
editore: Aracne
rivista: Lexia | 31-32
 supermarket-amenities Acquista da Aracne editrice

Indice


Jenny Ponzo

Prefazione / Preface (pag. 9-20)  

DOI: 10.4399/97888255278411       


Ugo Volli

Martirio e Keddushat Hashem. Tentativo di chiarificazione semiotica di due forme diverse di sacrificio di sé (pag. 23-56)  

DOI: 10.4399/97888255278412         


 

Cerchi i numeri precedenti? Visita l’Archivio di Lexia.